Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Al Breegans: Marino

Sono le  17:10 un’ora in cui non vi sono molti clienti e sono seduto su un alto seggiolone con davanti il mio computer, sto compilando la mia registrazione a Girando +, un portale dedicato alla ristorazione, che a dir loro è uno di quelli più visitati e  più trend tra le nuove generazioni e cosa non si fa per un po’ di pubblicità e di visibilità in rete. Devo descrivere il mio locale e qui mi devo concentrare, quindi chiedo a Silvia, quella con delle tette stupende di portarmi un bicchiere di minerale, devo essere lucido, io che ci ho messo sette anni a finire il liceo, con la professoressa di italiano, quella di rifondazione comunista, maledetta rossa perché lo era anche di capelli sempre alle costole, io che non nascondevo le mie simpatie per il fascio e allora giù a interrogarmi e picconarmi, ma alla fine se riesco a scrivere decentemente queste quattro righe forse tutto questo ravanamento è servito a qualcosa. Mi sto toccando Evaristo, il coglione sinistro, e lo faccio sempre prima …